You are here: /

FÖRGJORD: Laulu Kuolemasta

data

08/07/2020
78


Genere: Black Metal
Etichetta: Werewolf Records
Distro:
Anno: 2020

Presenti sulla scena fin dalla seconda metà degli anni novanta, i finlandesi Förgjord, hanno sempre portato avanti, con fierezza, il loro black metal crudo e senza compromessi, senza mai assurgere, purtroppo, all’olimpo dei nomi più quotati. La loro appartenenza è chiaramente “old school”, come le loro scelte artistiche. Il suono del loro quinto album, ‘Laulu Kuolemasta”, suona decisamente grezzo, quasi una presa diretta, fieramente patriottico, con testi in lingua madre (uno standard per la band), guarda al passato verso i grandi classici di questo genere, come Darkthrone, Mayhem, Immortal, in cerca di quell’immediatezza e furia musicale trasmessa anche attraverso i testi, controversi, che le band cercavano di far arrivare come urla infernali, lavori dove l’ideologia (anche se discutibile) andava oltre la ricerca del “bel” suono e la predilezione per suoni graffianti era una scelta volta a creare qualcosa di nuovo. L’apertura è affidata alla violenta “Laulu Murtuvan Niskan”, una vera bordata in classico stile black; si prosegue con la cupa “Ihtiriekko”, questa traccia mi ha fatto ricordare, anche per l’aggressività vocale, una pietra miliare del black ‘Nattens Madrigal’ dei mitici Ulver. La caratteristica più golosa dell’album, però, è sicuramente il velo di melodia malinconica e nebbiosa che permea tutto l’album: un esempio è “Surman Virta” e la bellissima “Veljessurma” che conclude l’album. Come spiega Valgrinder (chitarra e basso) la traduzione del titolo di quest’album è “Canzone Sulla Morte” e in effetti il concetto lega bene tutto l’LP: “L'uomo moderno si è alienato dalla morte, più si estrania da essa, più la teme. Ma la morte è più che la fine di tutto; è una parte importante delle nostre vite, e metaforicamente, significa rinascita”, credo che questa frase faccia comprendere appieno i sentimenti trattati su questi brani.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Festivalsez

DARK HORIZON OPEN AIR II
Museumpark Rudersdorf - Rudersdorf bei Berlin, Brandeburgo

A meno di due mesi dalla prima edizione gli organizzatori del Dark Horizon Open Air decidono di bissare l'evento. Inizialmente addirittura previsto per agosto, è stato poi posticipato per l'indisponibilità del luogo della prima edizione, in proc...

Oct 7 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web