You are here: /

GEMINI V: BLACK:ANTHEM

data

16/09/2005
81


Genere: Modern Hard-Rock
Etichetta: Wild Kingdom
Anno: 2005

Avevo lasciato i Gemini V al loro debutto del 2003 "Babylon Rockets", un disco che aveva messo in mostra una band dalle appetibili qualità nu-glam, capaci di riesumare parte dello spirito hard 'n' roll debitore alla tradizione e di presentarlo in una veste maggiormente moderna ed al passo coi tempi. Ora, con "Black:Anthem", i guys scandinavi continuano la loro decisa e prorompente opera di attualizzazione del sound, virando le proprie caratteristiche sonore verso una proposta ancora più potente ed oppressiva rispetto al precedente lavoro, il tutto grazie ad una produzione marcatamente aggressiva in particolare nelle distorsioni delle chitarre, qui rese ancora più corpose e avvolgenti dall'ottimo lavoro di Peer Stappe. Quello che più stupisce del cd in esame sono certe contaminazioni con modalità di stampo quasi industrial, ben focalizzate nell'utilizzo di diverse parti vocali filtrate e di imponenti tappeti sonori, segno tangibile della comprensibile scelta di Tin Star e soci di continuare coraggiosamente la loro evoluzione sonora, consci e padroni del proprio potenziale artistico. Questa scelta però non preclude all'abbandono dei tanti spunti positivi intravisti all'interno dell'album di debutto, qui in parte ripresentati grazie alle comunque tangibili linee melodiche contenute nei vari brani, i quali dimostrano di possedere il necessario "tiro" per imprimersi indelebilmente, senza grosse difficoltà, nella testa dell'ascoltatore già dopo pochi ascolti. Il modo migliore di assaporare un album come "Black:Anthem" è quello di riascoltarlo ripetutamente ed in più frangenti, così da assaporare al meglio tutte le qualità possedute da una ormai consolidata realtà come quella dei Gemini V, un gruppo che, nella miriade di concorrenti presenti nell'ambiente, dimostra di possedere quella personalità capace di distinguerli dal resto della massa già ad un primo approccio. Promossi anche alla seconda, con tanto di elogi per la capacità di reinventarsi con ottimi risultati.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web