You are here: /

IMPALED NAZARENE: PRO PATRIA FINLANDIA

data

04/04/2006
78


Genere: Thrashblackpunk
Etichetta: Osmose
Anno: 2006

Dopo averci stuzzicato l’appetito con il massacrante live “Death Comes In 26 Carefully Selected Pieces” gli Impaled Nazarene ci consegnano finalmente il loro nuovo studio album a distanza di tre anni dal più che buono “All That You Fear”, platter che però continuo a considerare inferiore a “Absence Of War Does Not Mean Peace”, a mio avviso autentico capolavoro nella discografia di Luttinen e soci. “Pro Patria Finlandia” mantiene come al solito tutte le promesse implicite nel tipico sound trademark appartenente ai finlandesi; un micidiale pastone di black, thrash e punk/hardcore che non lascia tempo di respirare nemmeno per un secondo. Al tempo stesso la nuova fatica della band segna un’ulteriore, seppur minima, progressione sonora verso i lidi meno ciaciaroni già accennati nei due album precedenti, complici soprattutto il guitarwork di alcuni pezzi e gli assoli, estremamente melodici e per certi versi tecnicamente impegnativi (ovviamente in rapporto al normale tasso tecnico sfoggiato dagli Impaled Nazarene). A spiccare sono pezzi come la furiosa opener “Weapons To Tame A Land”, “Something Sinister”, la thrasheggiante “Goat Sodomy”, “One Dead Nation Under Dead God”, “For Those Who Have Fallen”, “Kut” e “Psykosis”, infernali ed apocalittici come solo loro sanno fare, con un Luttinen perennemente sugli scudi e sopra le righe. Che “Pro Patria Finlandia” sia poco sopra o poco sotto gli album precedenti, in fin dei conti poco importa. La marcia inarrestabile degli Impaled Nazarene continua senza possibilità di attacco.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web