You are here: /

MASS EXTINCTION: CREATIONS UNDOING [ep]

data

22/04/2008
68


Genere: Thrash Metal
Etichetta: Underground Movement
Anno: 2008

Nella bio allegata al mini in esame vengono messi in evidenza due elementi in particolare: 1) i Mass Extinction rappresentano la punta di diamante della scena thrash metal irlandese (e così su due piedi non mi viene in mente il nome di un’altra formazione loro conterranea che potrebbe insidiarne il primato); 2) Gary Holt (uno che di certe sonorità se ne intende) si dichiara un fan del quintetto qui recensito ed una volta, in occasione di un concerto dei suoi Exodus in quel di Dublino, pare abbia indossato proprio una maglietta della band di casa. Ciò è tutto molto bello e degno di nota, ma per dare un giudizio sulla prima release dei Mass Extinction ho preferito in ogni caso (mi si perdoni) prestare la giusta attenzione all’ascolto delle tre tracce di questo ‘Creations Undoing’ (più l’eccellente bonus cover dei Vio-lence “Kill On Command”). E ho fatto bene, perché lasciando perdere l’approccio ironico con cui mi sono avvicinato al presente lavoro, devo riconoscere che questi Mass Extinction sanno il fatto loro. Certo, parlare di una “new wave of thrash metal” è decisamente esagerato (e magari va fatto notare a chi si occupa delle biografie), ma ai cinque ragazzi vanno resi tutti gli onori del caso, visto che i tre colpi sparati con questo debut vanno tutti a bersaglio. Compatto e bruciante: ecco il thrash metal dei Mass Extinction, abili nel rinverdire i fasti degli eighties con un songwriting sicuramente debitore dell’epoca, ma allo stesso modo attuale e convincente.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Aromysez

ARMORY
Plan B - Malmö

Con le restrizioni causa Covid-19 che si inaspriscono (niente alcool dopo le 22 e numero massimo di partecipanti ridotto all'indomani dell'evento da 50 a 8), questo in esame potrebbe essere stato l'ultimo appuntamento del genere per chissà quanto t...

Nov 26 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web