You are here: /

MASS INSANITY: THE HYPOCHRIST

data

31/08/2011
60


Genere: Death
Etichetta: Brewery Distro
Distro: Godz Ov War Productions
Anno: 2010

Primo full-lenght per i deathster polacchi Mass Insanity, un branco di tipacci rozzi e cattivoni che propone un sound che più old school non si può. Grande fonte di ispirazione devono essere stati i grandissimi Gorefest, ampiamente citati nelle loro prime fatiche, prima cioè di abbandonarsi al death'n'roll degli ultimi anni. Dunque il sound di questi ragazzi è bello pesante e ritmato, come si sente dalla rozza opener "Hidden Instincts" e dalla pesante title track, un piccolo masso duro e consistente, adatto a schiacciare le teste dell'headbanger più impenitente. Carina "Denial Of Worthless Worship" con le sue melodie tristi e dissonanti, e la sua lentezza malinconica che ricorda i primi Disbelief. E vis in questa maniera tra pesanti macigni ("The New God") e momenti roll ("Our Creation"), che però non lasciano il segno che forse si i ragazzi si aspettavano, perché a farla da padrone è una certa ripetitività associata a soluzioni non esattamente inedite.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web