You are here: /

MOTOR SISTER : Get Off

data

13/05/2022
70


Genere: Heavy Rock
Etichetta: Metal Blade
Distro:
Anno: 2022

'Get Off' è un capitolo tutto nuovo della stravagante storia dei Motor Sister. Questa “all star band” composta dal cantante/chitarrista Jim Wilson (Mother Superior), dal chitarrista Scott Ian (Anthrax), dal bassista Joey Vera (Armored Saint), dal funambolico batterista John Tempesta (White Zombie, The Cult) e dalla cantante Pearl Aday (moglie di Scott e figlia del compianto Meat Loaf), era infatti originariamente una cover band degli stessi Mother Superior che fece il proprio debutto alla festa privata per il 50° compleanno di Ian. La Metal Blade si è quindi offerta di pubblicare un disco e il risultato è stato 'Ride' (2015), una raccolta di brani live in studio selezionati dal repertorio dei Mother Superior. Dopo ben sette anni la band pubblica questo disco di inediti (ad eccezione della cover di "Rolling Boy Blues" sempre dei Mother Superior) di onesto e orecchiabile heavy rock. Tra le dodici canzoni spiccano l’energico brano di apertura "Can't Get High Enough" (nonché primo singolo uscito), le veloci "Bulletproof" e "Excuse Me, Your Life Is Exposed", la ozzyana “Lion’s Den” e le ballad "Sooner Or Later" e "Pain". Un album potente, radiofonico, spensierato e senza troppi fronzoli, dove le voci di Jim e Pearl si fondono benissimo sul tappeto ritmico tuonante e impeccabile intessuto da Scott, Joey e John, tre colonne portanti del metal degli ultimi decenni. 'Get Off', con il suo sound esplosivo e ‘live’, è uno di quei dischi perfetti da ascoltare in automobile durante un lungo viaggio o da metter su durante una festa di compleanno, magari a quella di Scott Ian...

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Pentagramtrafficsez

PENTAGRAM
Traffic - Roma

La via che porta al Traffic, la Prenestina, non è certo un’autostrada, ma la sera del 5 agosto, credetemi, percorrerla è stato come trovarsi in una Highway To Hell. Temperature a dir poco luciferine. Come quelle che abbiamo trovato al locale, dove...

Aug 12 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web