You are here: /

NACHTZEIT: Sagor I Natten

data

08/02/2017
58


Genere: Raw Black Metal
Etichetta: Nordvis produktion
Distro:
Anno: 2016

Nachtzeit altro non è che il mastermind dietro il progetto atmospheric black Lustre. Utilizzando direttamente il suo nome, Nachtzeit tira fuori un secondo Ep, sempre su Nordvis Prod (etichetta anche dei Lustre), dove le naturistiche tastiere e le atmosfere solitarie vengono abbandonate per generare un black minimalista, monotono e primitivo. Il raw black metal è una scelta ai limiti dell'anacronistico di questi tempi, dove il rischio di sembrare quasi inespressivi è alto. Bisogna avere un'impostazione forzata per apprezzare questi lavori, sposando appièno il concetto che l'underground si nutre di queste produzioni, e mettendo da parte ogni minimo tentativo riguardante la comprensione su quale sia il livello di qualità del disco. Così facendo usciamo dal giudizio espresso con un voto, che non potrebbe che essere scarso, esprimendo invece ammirazione alla natura estrema e essenziale del black nordico qui proposto. Potremmo anche riassumere il tutto citando un semplice quanto esaustivo titolo, 'Transilvanian Hunger', ma se credete che nessun altro disco possa oggi continuare a dare un senso a questo scarno concetto, beh allora per voi la recensione finisce qui. Chi invece ancora si rispecchia in quella apparente semplicità compositiva, tanto oscura e greve, che a Burzum ne attribuisce l'autorità, allora godetevi le ruvide e quasi impercettibili melodie, che un orecchio discreto non troverebbe mai in queste quattro modeste tracce.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Af

AGNOSTIC FRONT
Traffic - Roma

Mercoledi 22 giugno. C’era la solita calorosa e gremita folla ad accogliere gli Agnostic Front al loro abituale ritorno in Italia. Ormai si può dire che i newyorkesi siano di casa a Roma, e il feeling con gli spettatori lo dimostra. Un pizzico di timore ...

Jul 2 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web