You are here: /

NAUT: Raise The Lights

data

11/10/2018
75


Genere: Post Punk, Goth
Etichetta: Unsigned
Distro:
Anno: 2018

Naut è una nuova band da Bristol al debutto con questo primo EP, - 'Raise The Lights' - di cinque brani. Si tratta di postpunk revival, con richiami al goth e persino alla NWOBHM. Diciamo che queste brevi informazioni contenute nella cartella stampa descrivono abbastanza esaurientemente la musica del quintetto inglese, anche se il riferimento alla NWOBHM mi pare eccessivo. Si inizia con le campane inquietanti di “Disintegration”, costruita su un ritmo inquietante e ripetitivo che può ricordare i Killing Joke. Molto bella “I’m Here”, con un tempo ritmico schizofrenico: cresce, decresce, si spezza all’improvviso, dando un senso di tensione continua. La voce del cantante sembra una via di mezzo tra Ian Mc Culloch (Echo & The Bunnyman), e Chris Reed dei Red Lorry Yellow Lorry. Ritmo tribale per l’oscura title track che, per una volta, ha il difetto di durare poco. Complessivamente, si può parlare di un debutto interessante anche se troviamo qualche momento ripetitivo qua e là.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Festivalsez

DARK HORIZON OPEN AIR II
Museumpark Rudersdorf - Rudersdorf bei Berlin, Brandeburgo

A meno di due mesi dalla prima edizione gli organizzatori del Dark Horizon Open Air decidono di bissare l'evento. Inizialmente addirittura previsto per agosto, è stato poi posticipato per l'indisponibilità del luogo della prima edizione, in proc...

Oct 7 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web