You are here: /

NECRODEATH: Neraka

data

08/05/2020
80


Genere: Thrash metal
Etichetta: Black Tears
Distro:
Anno: 2020

I Necrodeath non hanno bisogno di particolari presentazioni, rappresentano ormai da un trentennio uno dei pochi orgogli nazionali in ambito metal e godono di una stima globale ampiamente guadagnata sul campo. Gli stakanovisti liguri non si fermano mai e pubblicano questo 'Neraka' a meno di un anno di distanza dalla splendida ri-registrazione di 'Defragments of Insanity'  e a soli 2 anni dal fortunato ‘The Age of Dead Christ’.
Questo Ep è composto di 5 brani di cui 3 inediti dove il tema degli inferi rappresenta, come annunciato dal titolo (Neraka  rappresenta infatti l’inferno nella tradizione buddista), il filo conduttore lirico. Stilisticamente la band sembra proseguire il discorso compositivo intrapreso nel loro ultimo album.
L'incipit  diabolico e oscuro ci introduce alla prima traccia, 'Inferno', probabilmente uno dei brani più ispirati scritti dai Necrodeath negli ultimi vent'anni e che sarà sicuramente uno dei futuri cavalli di battaglia in sede live. Non a caso è stato scelto come singolo, accompagnato anche da un video. Il viaggio infernale prosegue con la successiva 'Petrify'. La canzone, sostenuta da un roccioso riff thrash old-school di slayeriana memoria, narra di Dante e Virgilio che una volta arrivati alle porte della città di Dite non vengono salvati come ne 'La Divina Commedia', ma vengono pietrificati da Medusa. 'Succubus Rises' è un brano più tipicamente e canonicamente Necrodeath, lanciato a velocità supersonica ma con improvvise aperture acide e sinistre dominate dalle trame chitarristiche di Pier. A seguire c'è la versione live di 'Flame of Malignance', canzone presente su 'Mater of All Evil' del 1999, e la cover necrodeathizzata della celebre 'California Uber Alles' dei Dead Kennedys. Una chiusura sicuramente atipica ed inaspettata, ma condivisibile visto il risultato finale.
Questo Ep non toglie e non aggiunge nulla alla gloriosa carriera della band, ma sicuramente ne conferma l'ottimo stato di forma compositiva che fa ben sperare per il prossimo album.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web