You are here: /

OSSELTION: LAST WORDS

data

19/10/2012
75


Genere: Experimental Death
Etichetta: SG Records
Distro: Andromeda/Bertus
Anno: 2012

Progetto interessantissimo quello degli Osseltion, band nostrana al debutto che propone un sound tecnico e brutale allo stesso tempo che chiama in causa alcuni tra i più grandi dell'estremo sperimentale: Nocturnus e Luciferion nel gusto delle tastiere, i Fear Factory nel groove e in un certo feel industrial ("Psychotic Frames"), e gli Strapping Young Lad nella creatività schizofrenica ("Chains Of Iconoclast"; "Speed Crusher"), nonchè nei pesanti groove accostati a scariche di pura violenza. I brani di 'Last Words' sono tendenzialmente lunghi e articolati, con venature prog ("Inferno 34") e assoli dal gusto ottantiano. Non ci sembra giusto rivelare troppo, preriremmo concludere con le impressioni che 'Last Words' ci ha lasciato: si tratta di un lavoro duro e pesante, eclettico senza alcun ammiccamento, un disco che trasuda creatività forse in maniera poco accessibile, ma dal sicuro valore. Forse non cambierà la vita a nessuno, ma apprezziamo lo sforzo.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Aromysez

ARMORY
Plan B - Malmö

Con le restrizioni causa Covid-19 che si inaspriscono (niente alcool dopo le 22 e numero massimo di partecipanti ridotto all'indomani dell'evento da 50 a 8), questo in esame potrebbe essere stato l'ultimo appuntamento del genere per chissà quanto t...

Nov 26 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web