You are here: /

SKULL FIST: Paid In Full

data

12/05/2022
70


Genere: Heavy Metal, Speed Metal
Etichetta: Atomic Fire Records
Distro: Warner
Anno: 2022

Quarto full-length per i canadesi Skull Fist, a quattro anni di distanza dal precedente "Way Of The Road", con la formazione che nel frattempo è diventata un trio, visto che non è più in line-up il chitarrista Johnny Exciter: questo non significa, tuttavia, che il lavoro alle sei corde sia meno accurato, dato che Zach Slaughter riesce ad occuparsi egregiamente sia delle chitarre soliste che di quelle ritmiche. "Paid In Full" è composto da otto tracce per una durata di appena trentatrè minuti, ma questi sono sufficienti alla band per mettere in mostra tutte le caratteristiche del proprio trademark. Si parte dalla title-track, un buon pezzo heavy, per poi proseguire con un repertorio di brani heavy/speed, dove è sempre protagonista la chitarra di Slaughter, tra riff in continua sequenza e straripanti assoli, accompagnati da una ritmica pulsante e molto veloce. Giusto in "Blackout" c'è una brevissima intro con la chitarra acustica, per poi dare spazio ad un acuto e a ritmi decisamente più veloci con l'elettrica. La band va sostanzialmente a ricercare una sorta di essenza del metal, molto classico e senza fronzoli, diretto anche nei testi e persino nella copertina, dove viene ritratto semplicemente il busto di un uomo con giubbotto nero di pelle che imbraccia una chitarra e con il titolo dell'album tatuato in un braccio, ben visibile in primo piano. Insomma, si sa già cosa aspettarsi dagli Skull Fist e "Paid In Full" conferma pienamente le aspettative: certo, in realtà, non possiamo dire che i brani brillino per originalità, anzi, al contrario, si vanno a inserire in schemi stilistici ben precisi e abbondantemente consolidati. L'album si rivolge però di fatto a chi ricerca appunto un heavy classico, diretto, essenziale, ben suonato, con ritmi trascinanti: sotto questo profilo, obiettivamente gli ingredienti per un piacevole ascolto ci sono tutti ed è difficile non farsi coinvolgere dalla potenza e dalla grinta espresse dagli Skull Fist. 

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Pentagramtrafficsez

PENTAGRAMM
Traffic - Roma

La via che porta al Traffic, la Prenestina, non è certo un’autostrada, ma la sera del 5 agosto, credetemi, percorrerla è stato come trovarsi in una Highway To Hell. Temperature a dir poco luciferine. Come quelle che abbiamo trovato al locale, dove...

Aug 12 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web