You are here: /

SOILWORK: THE EARLY CHAPTERS

data

14/11/2005
SV


Genere: Death Melodico
Etichetta: Listenable
Anno: 2003

Operazione commerciale della Listenable per sfruttare al massimo la sua ex band nel 2003 all’apice della popolarità nonostante un disco vergognoso come “Figure Number Five”, “The Early Chapters” è un mini cd che raccoglie materiale raro, perlopiù raccattato da edizioni giapponesi, registrato nel corso degli anni dalla band di Helsingborg. Sono presenti due cover, ovvero “Burn” dei Deep Purple e “Egypt” dei Mercyful Fate, entrambe interpretate con adeguata personalità, due brani inediti (uno dei quali, “Shadow Child”, è poi finito su “A Predator’s Portrait” in una versione leggermente modificata) e una magniloquente “Aadvark Trail” dal vivo, a mio avviso uno dei brani più belli mai scritti dai Soilwork. C’è poco altro da aggiungere; è evidente che un prodotto del genere si rivolge esclusivamente ai die-hard fans della band. Tutti gli altri troveranno inutile e senza senso “The Early Chapters”.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Morbid

MORBID FEST
Orion - Ciampino (Roma)

21 aprile 2022 - Con l'arrivo della bella stagione ci prepariamo a scegliere i festival i quali ci terranno compagnia durante l'estate; un ottimo assaggio è stato il Morbid Fest, una kermesse itinerante che ha portato sul palco ben otto band delle qual...

May 14 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web