You are here: /

STEWART, DAVE: THE BLACKBIRD DIARIES

data

07/08/2011
72


Genere: Country Rock Blues
Etichetta: Surfdog Records
Distro: Frontiers
Anno: 2011

Immaginiamo ancora Dave Stewart al fianco della Lennox - sempre sia lodata - nella sua statuaria postura, il faccione inespressivo, gelido, che non lascia trapelare nessuna emozione neanche a pagarlo. Non è cambiato poi molto da quell'immagine, anche se pare abbia trovato una nuova dimensione artistica dentro cui muoversi in totale libertà, lontano dalle hit da classifica, dal singolo buca-frequenze-radio. Dopo varie collaborazioni, e spesso in veste di produttore dopo la fine degli Eurythmics, torna a farsi notare con un nuovo album solista dopo oltre due lustri dall'ultima esperienza in solitaria, e lo fa in punta di piedi con composizioni si leggere, ma ridotte all'osso, introspettive, in un'inedita veste root-rock di matrice americana. Quindi blues, country, rock elettro-acustico ed atmosfere tendenti al malinconico, all'intimità, che farebbero la loro degna figura in piccoli club di periferia, in sagre di frontiera, in festival country di stanza in quel di Nashville. Ma il buon Dave non ha perso l'abitudine di contornarsi di donne dietro al microfono: duetta amabilmente con Steve Nicks (Fleetwood Mac) in "Cheaper Than Free", con Martina McBride in "All Messed Up", con Colbie Caillat in "Bulletproof Vest", ed in u paio di brani con le The Secret Sisters, tutte stelle del country statunitense degli ultimi anni. Quello che ne esce è un disco di indubbio fascino che se da un lato non presenta brani che si distinguono dagli altri in quanto a qualità, è pur vero che tutte le tredici tracce viaggiano su livelli espressivi abbastanza alti. Pertanto, Dave preferisce raccontare, distillare storie comuni e semplici piuttosto che melodie di facile presa. Ed il fatto che abbia composto assieme a Bob Dylan - "Worth The Waiting For" - la dice lunga su quali sono le sue nuove priorità artistiche. E siamo certi che 'The Blackbirds Diaries' saprà farsi valere non tanto e solo per il nome riportato in copertina, ma in particolare per il suo effetivo calibro.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web