You are here: /

TEN: Here be Monsters

data

11/02/2022
72


Genere: Melodic Hard Rock/AOR
Etichetta: Frontiers Music
Distro:
Anno: 2022

La pandemia si sa ha bloccato l’attività live dei musicisti e ha dato modo a molti di usare il tempo “purtroppo” casilingo per pensare a scrivere nuova musica. Gary Hughes, mente dei Ten, ha scritto non uno, ma ben due album: il primo in uscita questi giorni, il secondo in uscita nel corso dell’anno. Andiamo ora ad esaminare questo 'Here be Monsters' che ci presenta il lato più intimista e se vogliamo AOR dei Ten; mi spingerei a dire che questo è più un album di Hughes solista che dei Ten tanto gli arrangiamenti sono introversi e le tre chitarre non sono sfruttate assolutamente. Chi conosce il combo inglese sa che piazza in ogni album un pezzo dalle tinte aoreggianti, mentre nell'occasione abbiamo praticamente tutto l’album. Non che sia un male, ma i riff alla Ten dobbiamo scordarceli almeno fino all’uscita del secondo album che magari sarà più guitar-oriented. Ottimo quindi il lavoro dietro il piano-tastiera con super arrangiamenti, buono come al solito il songwriting di Hughes che anche sotto il profilo vocale non cala rispetto al passato. Per il resto, come sopra riportato, rimane a parere dello scrivente più un disco da fare uscire sotto il moniker Gary Hughes che con quello dei Ten.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Af

AGNOSTIC FRONT
Traffic - Roma

Mercoledi 22 giugno. C’era la solita calorosa e gremita folla ad accogliere gli Agnostic Front al loro abituale ritorno in Italia. Ormai si può dire che i newyorkesi siano di casa a Roma, e il feeling con gli spettatori lo dimostra. Un pizzico di timore ...

Jul 2 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web