You are here: /

TERRORIZER: HORDES OF ZOMBIE

data

23/02/2012
70


Genere: Death Grindcore
Etichetta: Season Of Mist
Distro:
Anno: 2012

Il nuovo album di una leggenda vivente quali sono i Terrorizer è un evento di quelli capaci di creare fratture insanabili tra critica e ascoltatori, tra ascoltatori e altri ascoltatori. Soprattutto se 1) è la prima uscita senza Jesse Pintado 2) c'è una nuova chitarrista 3) ci sono Pete Sandoval e David Vincent. Ora, questo 'Hordes Of Zombies' non è un ritorno alle origini come i più svegli avranno immaginato, ma non è nemmeno deludente come il penultimo lavoro. In questa sede i Terrorizer spingono sull'accelleratore, picchiano violentemente e si perdono meno nel groove. L'inizio non è dei più promettenti, la title track non è sicuramente il momento migliore del disco, ma con i riff dissonanti di "Evolving Era" le cose migliorano nettamente e Sandoval offre una performance ai limite dell'umano. I pezzi sono in generale brevi e violenti, trasudano stile ed esperienza regalando anche momenti più oscuri ("Radiation Syndrome"), ma le due tracce conclusive, "State Of Mind" e "Dying Breed" sono in assoluto le migliori, retrò e devastanti come un bombardamento nucleare. L'avrete capito, siamo di fronte a un lavoro decente, azzarderemmo positivo, ma non certo all'altezza del blasone.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Lordofthelost 26gennaio2019

LORD OF THE LOST
Exenzia - Prato

A distanza di un anno dalla loro ultima visita in terra nostrana, i Lord Of The Lost scelgono Prato come unica data italiana per far ripartire il tour di Thornstar, ultima fatica in studio della band di Amburgo uscito lo scorso agosto. Ad aprire le danze, i J...

Feb 13 2019