You are here: /

the wandering midget: the serpent coven

data

16/12/2008
75


Genere: doom
Etichetta: Eyes Like Snow
Anno: 2008

Direttamente dagli anni '70 più magici e mistici, nipoti celebri dei Black Sabbath degli esordi e figli diretti dei conterranei Reverend Bizarre, i nuovi Wandering Midget (nome ispirato dal gruppo poc'anzi citato) salutano tutti dalla Finlandia con il primo full-lenght album per la misconosciuta Eyes Like Snow. Per tutti coloro che non sono proprio digiuni di doom metal classico, i nostri si rifanno quasi del tutto come già spiegato ai Reverend Bizarre specialmente nell'iconografia (puritana inglese di metà '600), nella scelta degli pseudonimi, e nel cantato del singer Samuel Wormius che emula paurosamente (con risultati non proprio eccelsi) Albert Witchfinder dei RB. Avremo quindi tempi lenti e tanta pesantezza, in più la durata media delle canzoni dell'album è decisamente molto sopra la media, va quindi da sé che 'The Serpent Coven' non è un album per tutti (come quasi sempre accade per tutto il genere del resto) ma solamente per una ristretta cerchia di fans, peraltro amanti nello stile più classico. In definitiva un buon album per gli amanti del genere, ma con qualcosina da rivedere per il futuro (come il cantato e una ricerca di personalità nel songwriting, cosa peraltro quasi utopica vista la natura stessa del genere).

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Ghsez

GLENN HUGHES
Alcatraz - Milano

Un giorno potrò raccontare “io c’ero”. La sera del 22 maggio del 2024 è stato un evento memorabile. I fortunati presenti hanno potuto godere di una performance entusiasmante da parte dell’ex voce dei Deep Purple, senza tralasciar...

Jun 1 2024

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web