You are here: /

TONY MILLS: Over My Dead Body

data

24/06/2015
82


Genere: Melodic Hard Rock Metal
Etichetta: Battlegod Productions
Distro: H'Art Musik
Anno: 2015

Tony Mills è uno splendido personaggio sia dal punto di vista umano, sia da quello più strettamente artistico, e gli oltre 30 anni di carriera espressi sempre al massimo delle proprie capacità sia come frontman degli Shy, dei Siam e poi con i TNT ne sono la prova lampante. Un evento come quello del 2010 accaduto all'aeroporto di Oslo in piena tournée proprio con la band di LeTekro gli ha fatto vedere la morte in faccia (un infarto ha rischiato di portarcelo via), ma il nostro eroe dimostra di avere la scorza dura recuperando totalmente la propria integrità psico-fisica. Ed è proprio con 'Over My Dead Body' che il singer ha voluto trasporre in musica quegli incredibili momenti, in bilico tra vita e morte, tra speranza e disperazione. Numeroso lo stuolo dei musicisti che lo accompagnano nel suo quarto lavoro solista, tutti dal consolidato profilo artistico per cui non ci stupiamo di certo se in tutte le composizioni non appaia la benchè minima sbavatura o calo d'intensità. Vengono più o meno ripercorsi tutti i generi che hanno contrassegnato il percorso artistico di Tony, si va dal class/AOR di "No Love Lost" e soprattutto della magnifica e solare "Somewhere In London" dove il chitarrista Robert Sall ci fa ancora una volta vedere tutta la sua eleganza, al prog oscuro di "Gate 21" che presenta improvvisi squarci di melodia, e della nervosa "28 Flight", alla cadenzata "My Death", certamente il momento più triste e sofferto. Ricca di brio si presenta "Northen Star" che riesuma il periodo trascorso nei Siam, mentre struggenti e malinconiche atmosfere emergono nella ballad conclusiva con il chorus molto alla Queen (sentite che razza di guitar-solo è stato tirato fuori), e spettacolari vocalizzi di questo incredibile singer, carico più che mai di energia e vitalità con una fortissima voglia di andare avanti nei suoi progetti di vita nonostante un appuntamento con il destino che l'ha messo veramente a durissima prova, e da cui ne è uscito ulteriormente rafforzato. God save Tony Mills!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Aromysez

ARMORY
Plan B - Malmö

Con le restrizioni causa Covid-19 che si inaspriscono (niente alcool dopo le 22 e numero massimo di partecipanti ridotto all'indomani dell'evento da 50 a 8), questo in esame potrebbe essere stato l'ultimo appuntamento del genere per chissà quanto t...

Nov 26 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web