You are here: /

URBAN STEAM: Under Concrete

data

08/06/2018
75


Genere: Alternative Rock, Prog Metal
Etichetta: Red Cat Records
Distro: Audioglobe/The Orchard
Anno: 2018

Fondati nell'autunno del 2012, i capitolini Urban Steam arrivano all'esordio sulla lunga distanza quest'anno con 'Under Concrete', dopo una prima demo composta da tre brani licenziata nel 2015. Il quartetto si è preso tutto il tempo necessario per confezionare quest'opera prima, composta da otto brani che si muovono tra le atmosfere più disparate (prog metal, hard rock, blues, alternative rock); non a caso tra le influenze principali vengono citati numerosi artisti di varia estrazione, dai Rush a Bruce Springsteen passando per Toto e Sepultura. Nonostante la grande varietà delle fonti dalle quali la band romana ha attinto, però, il risultato finale è più che buono ed i quattro riescono ad amalgamare bene il tutto e proporre un disco solido, scorrevole e particolarmente ispirato a livello di songwriting, assolutamente convincente sia quando il piede è saldamente piantato sull'acceleratore ("Storm", "They Live", la titletrack), sia quando viene posta maggiore attenzione alle atmosfere ed alla dilatazione di un sound curatissimo nei minimi dettagli, figlio di cinque lunghi anni di lavorazione (come nella bella "Soul"). Da segnalare assolutamente la prova vocale del frontman Paolo Delle Donne, davvero convincente e ben calibrata. La lunghezza media dei brani (mai sotto i cinque minuti abbondanti) certifica la grande libertà concessasi dalla band nella fase di scrittura dei brani, quasi tutti nati da jam e da sperimentazioni continue, e si rivela un'arma vincente che dona al disco una piacevole genuinità di fondo. Un'opera prima ispirata ed assolutamente convincente, che non scade in banali scopiazzature ma mostra personalità e buone premesse per il futuro.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Alossez

ALOS
Freakout Club - Bologna

Alos, creatura di luce nuova che si dipana nell’emotività di chi la guarda, la scruta, l’osserva e ne ascolta gli strascichi, il respiro, il suono che ne ingloba lo spazio circostante. Un nuovo progetto, 'The Chaos Awakening', che ritengo d...

Dec 6 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web