You are here: /

WHITESNAKE: The Purple Album

data

18/05/2015
78


Genere: Hard Rock
Etichetta: Frontiers Records
Distro:
Anno: 2015

Arriva in Europa il 15 maggio per l'italiana Frontiers Records, il nuovo disco del serpente bianco dal titolo eloquente 'The Purple Album'. Questa volta la band tra le più rispettate del panorama hard rock di tutti i tempi, capitanata dall'inossidabile Coverdale, rende omaggio all'epica parentesi che vide tra il 1973 ed il 1976 il suo frontman guidare le fila dei Deep Purple. Da quella collaborazione nacquero tre dischi leggendari, 'Burn', 'Stormbringer' e 'Come Taste The Band', dai quali questo 'The Purple Album' attinge in maniera piuttosto varia per mettere su una tracklist di tredici brani iconici per la storia del rock. Si va dalla opener "Burn" alla coda con "Stormbringer" passando per "Mistreated" e "Soldier of fortune"; alcuni brani erano già parte integrante del repertorio live dei Whitesnake, altri rivisitati per l'occasione in un modo che se da una parte non tradisce o pretende di competere con gli originali, dall'altra offre tutti gli elementi caratteristici del sound Whitesnake che da sempre hanno accordato a questo gruppo rispetto e stima incondizionata da parte di schiere di rockers ad ogni latitudine. Un muro di suono, chitarre che non hanno perso potenza dopo la recente sostituzione di Doug Aldrich con Joel Hoekstra proveniente dai Night Ranger ad affiancare il solido Reb Beach, il consueto drumming tagliente e granitico di Tommy Aldridge ben incastrato con le linee di basso dell'ottimo Michael Devin, supportano con maestria il vocione di Coverdale che arrivato ormai quasi alla soglia dei settanta, offre una prova ancora valida ponendosi sugli scudi anche questa volta. Lo stesso Coverdale ha dichiarato che l'idea di un disco tributo ai Purple è saltata fuori dopo la tragica dipartita di Jon Lord ed a seguito della prevedibilmente naufragata ipotesi di reunion con Blackmore; alla luce di tutto questo, siamo certi che il grande maestro dell'organo rock, vero motore ed ispiratore del sound dei Deep Purple, avrebbe senza dubbio apprezzato.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web