You are here: /

JAZ COLEMAN: album con orchestra

In quanto artista dotato di un intelletto feroce, Jaz Coleman - da 40 anni iconico front-man dei Killing Joke - è sempre stato ispirato da due correnti musicali: il rock sperimentale e la musica classica.  

Sin dalla loro nascita nel 1978, i Killing Joke hanno giocato un ruolo fondamentale nella musica e nella cultura alternativa; l'intensità del repertorio della band, è sempre stata stimata dai fan, dai colleghi e dalla critica, così come l'ultimo album pubblicato Pylon (Spinefarm Records, 2015),  con la line up al completo. L'elemento che Coleman sente come trascurato è quello della 'bellezza paranormale', caratteristica comune a molti brani dei Killing Joke, come "The Raven King", "In Cythera" e molti altri - un elemento che un'orchestra potrebbe elevare e rimarcare...

Con Magna Invocatio - A Gnostic Mass for Choir and Orchestra Inspired by the Sublime Music of Killing Joke, disponibile su doppio CD /doppio vinile dal 29 novembre, Coleman rimarca questi elementi in grande stile...registrato con la più antica orchestra russa, la St Petersburg Philharmonic, l'album attinge agli aspetti più melodici del repertorio dei Killing Joke, sfruttando l'esperienza con la band iniziata durante gli anni dell'adolescenza, in quanto veicolo perfetto per una Messa Gnostica (un bellissimo e magico rito che celebra i misteri di 'Thelema').

TRACKLISTING
01. Absolute Descent Of Light
02. The Raven King
03.  Intravenous
04.  You'll Never Get To Me
05.  Absent Friends
06.  Invocation
07.  In Cythera
08.  Big Buzz
09.  Adorations
10.  Into The Unknown
11.  Euphoria
12.  Honour The Fire
13.  Magna Invocatio (Gloria)

Jazc

Commenti

Lascia un commento

live report

Rb

REB BEACH
Let It Beer - Roma

Una delle quattro date previste in Italia. La penultima. Due parole le spendiamo per Reb, anche se molto probabilmente inutili. Ma proprio due parole: Winger e Whitesnake. Bastano per contestualizzare la grandezza di Reb e la fortuna di essere lì, praticamente...

Nov 12 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web