You are here: /

AGABUS: MITAKUYE

data

31/07/2008
68


Genere: Nu Metalcore
Etichetta: X-treme Rising
Anno: 2008

I milanesi Agabus arrivano al terzo album dopo una carriera ormai quasi decennale, e a chi ha sempre tenuto d’occhio l’undeground italiano il nome del quartetto non giungerà certo nuovo; 'Mitakuye' è il nuovo lavoro della band a distanza di tre anni da 'Last Way Left', ma l’aggressione sonora perpetrata da Aro e compagni è sempre immutata, nel loro pesantissimo nu metal che attinge a piene mani da Sepultura e Hatebreed. A dispetto di una produzione molto poco incisiva (difetto che salta immediatamente all’orecchio, appena si preme play), i nostri si districano abbastanza bene con brani concisi e diretti, privi di inutili fronzoli, anche se c’è da dire che il picco di qualità di raggiunge nella metà del disco, con "Cois", "Swami" e "Ghastly" a dettar legge (soprattutto la prima delle tre, forse il pezzo che più ho apprezzato dell’intero disco). Un platter di qualità, se si soprassiede sulla qualità sonora, decisamente migliorabile. Un vero assalto all’arma bianca.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web