You are here: /

ARACNOFOBIA: EPIDEMIE

data

24/11/2005
40


Genere: Italian Hard Rock
Etichetta: Videoradio
Anno: 2003

Premessa: non sono uno di quelli che storce il naso davanti al rock cantato in italiano; anzi, ho un'adorazione per band come Litfiba e Timoria, tanto per fare degli esempi. Dovevo dirlo, per evitare fraintendimenti: non è per via della lingua scelta che questo disco verrà bocciato senza appello dal sottoscritto. Nella scheda di presentazione allegata al cd promozionale, c'è scritto che gli Aracnofobia si ispirano a Litfiba, Afterhours e Timoria. Bè... se il paragone con gli Afterhours fa sorridere (qualche richiamo c'è, ma la genialità della band di Manuel Agnelli è un'altra cosa), quello con Litfiba e Pearl Jam fa semplicemente sbellicare: in "Epidemie" non c'è traccia della rabbia, della potenza e della classe dei due gruppi citati. I problemi cominciano con la produzione: se ci si presenta come "Italian Hard Rock", il disco deve quantomeno avere una parvenza di sonorità Hard Rock. E non mi si dica che la colpa è del budget limitato, è un discorso che non sta in piedi per due motivi: 1. ho sentito demo (non album, DEMO) autoprodotti con suoni nettamente migliori; 2. la produzione di questo disco non è brutta in assoluto; solo che non ha nulla a che fare con l'Hard Rock. Manca di "tiro", di potenza. Potrebbe andar bene per una band che fa pop-rock, se vogliamo (ma forse nemmeno per quella). Archiviato il discorso produzione, passiamo a quello prettamente musicale... e siamo sinceri: non c'è un solo brano, in questo "Epidemie", che valga la pena di ascoltare più di una volta. Non che la band suoni male, anzi... ma non basta saper suonare per dare alla luce un buon lavoro. I testi in alcuni punti rasentano il ridicolo (ascoltatevi "Mi Stai Simpatico"), in altri inseguono un'improbabile filone intellettualoide senza grandi risultati ("Amnesia Costante", "Rose Gialle"). Le linee melodiche passano senza lasciare traccia, gli arrangiamenti sono scarni e - come già per la produzione - privi di richiamo; capisco che potrebbero essere miei gusti personali, ma davvero non trovo validi motivi per elargire anche solo una sufficienza risicata a quest'album.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Af

AGNOSTIC FRONT
Traffic - Roma

Mercoledi 22 giugno. C’era la solita calorosa e gremita folla ad accogliere gli Agnostic Front al loro abituale ritorno in Italia. Ormai si può dire che i newyorkesi siano di casa a Roma, e il feeling con gli spettatori lo dimostra. Un pizzico di timore ...

Jul 2 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web