You are here: /

Avantasia: The Mystery Of Time

data

15/04/2013
77


Genere: Metal Opera
Etichetta: Nuclear Blast
Distro:
Anno: 2013

L'epopea delle rock opera è di sicuro un argomento altamente affascinante ed estremamente vasto, che va a coprire dimensioni spazio-temporali e stilistiche che non staremo certo qui a snocciolare: non ne usciremmo più. Ci basti sapere, però (relativamente alle ultime due decadi), che nell'ambito del nostro genere preferito due sono i progetti di spicco che hanno partorito capitoli degni di passare alla storia: gli Ayreon di Arjen Anthony Lucassen e gli Avantasia di Tobias Sammet. Se i primi sono stati l'espressione sperimentatrice e sperimentale del proprio mastermind, i secondi sono invece la precisa summa di quanto il panorama hard'n'heavy abbia da offrirci al giorno d'oggi. Difatti nei più recenti capitoli della creatura di Sammet, la musica proposta ha seguito di pari passo l'evoluzione e la maturazione umana del compositore tedesco, allontanandosi gradualmente da quel power metal Helloweeniano degli esordi ed incorporando un po' tutti quegli elementi atti a rendere altamente fruibile il prodotto da più ampie fasce di ascoltatori. Quindi 'The Mystery Of Time', col suo armonioso calderone ricolmo di heavy metal, symphonic, hard rock, power e progressive va a fare il paio con l'ottima 'The Wicked Trilogy' ('The Scarecrow', 'Wicked Symphony' e 'Angel Of Babylon'), proponendo una manciata di brani assolutamente godibili e catchy, splendidamente composti, eseguiti e prodotti, senza mostrare alcun punto debole o sbavatura ed anzi, lasciando quella gradevolissima sensazione di appagamento che ti fa venir subito voglia di premere nuovamente il tasto play. D'altronde (oltre all'estro ormai consolidato di Tobias Sammet) l'apporto di assoluti cavalli di razza quali Joe Lynn Turner, Michael Kiske, Biff Byford, Eric Martin e Bob Catley alla voce e Bruce Kulick, Oliver Hartmann e il fido Sascha Paeth alle chitarre non poteva che portare alla realizzazione di un monumento di potenza, eleganza, classe e melodia coinvolgente e fuori dal comune. Una assoluta certezza, ormai. Da avere senza esitazione alcuna.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Idles 2022sez

IDLES
Rock In Roma - Roma

A giudicare dal pubblico accorso - un mix ben assortito di nuove leve, vecchi rockers, darkettoni e di qualche ascella pezzata che non manca mai - che ha riempito quasi completamente il Red Stage del Rock in Roma, facendo sì che fossimo praticamente appiccicat...

Aug 2 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web