You are here: /

Candlemass: Ashes to ashes

data

10/06/2010
82


Genere: Doom / Stoner
Etichetta: Nuclear Blast Records
Distro:
Anno: 2010

Ritorno alla grande per i titanici Candlemass, una delle vere e proprie icone del panorama Doom/Stoner che, finalmente, hanno deciso di regalarsi una maestosa autocelebrazione con un fenomenale album dal vivo che riesce a racchiudere tutta la carica ed il magnetismo che la band sa sprigionare in sede live. Quello che mi accingo a recensire è un prodotto di inestimabile valore, suonato in maniera egregia e prodotto anche meglio, non disdegnando di inserire all'interno della scaletta i grandi classici del passato. Questo lavoro è l'ennesima dimostrazione, se mai ce ne fosse stato bisogno, che la band è ancora capacissima di infliggere delle autentiche mazzate sonore e di far rabbrividire non solo con i propri cavalli di battaglia, ma anche con pezzi recenti del calibro di "Emperor Of The Void" o "Hammer Of Doom". Dato che questo splendido album, registrato allo Sweden Rock Festival, è un'autentica celebrazione di oltre venticinque anni di onorata carriera, la band ha scelto, come ciliegina sulla torta, di eseguire una splendida, avvincente, entusiasmante e personalissima versione di "Kill The King", uno dei grandissimi classici dei Rainbow. Per concludere non resta che ribadire che 'Ashes To Ashes' è un piccolo grande live.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Hellraiser wavegotikweekend header sa

WAVE GOTIK TREFFEN
- Lipsia (GER)

Quasi tutti i festival estivi sono andati incontro, dopo la cancellazione dell'anno 2020, anche a quella di questo 2021. Il Wave Gotik Treffen di Lipsia non fa eccezione in questo senso: dopo avere nel luglio dell'anno passato confermato per il maggio segue...

Jul 23 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web