You are here: /

DEEP DESOLATION: SUBLIMINAL VISIONS

data

30/09/2011
50


Genere: Black Doom Thrash Metal
Etichetta: Quid Est Veritas Productions
Distro:
Anno: 2011

Arriva dalla Polonia questo combo dedito a un sound marcio e funereo che unisce doom, black metal con un retrogusto thrashy. I ragazzi scoprono subito le carte con l'opener "Call Of The Abyss", brano che mette in luce sia le peculiarità, sia i difetti della proposta: ritmiche pesanti, ritmate, assoli fighi dal gusto sabbathiano che, nonostante l'equalizzazione da primi Darkthrone, riusciamo a godere abbastanza; di contro, riff ripetitivi, sottotono e assolutamente non originali, generatori di sbadigli dall'inizio alla fine di 'Subliminal Visions'. Si va avanti con l'infernale "Murderous Lust", la lunghissima title track, marcia funerea e intensissima, ma prolissa oltre l'accettabile. Dopo questo brano l'ascolto si fa più arduo fino alla conclusione affidata al monoriff "Everlasting War". Un lavoro che nasce già vecchio e sottotono, con pochi spunti interessanti e una produzione discutibile.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Savage republicsez

SAVAGE REPUBLIC
Wishlist - Roma

Serata all'insegna del post-punk al Wishlist di Roma il 12 gennaio scorso. Ad aprire la serata gli Echoes Of Silence, band romana attiva fin dal 1997 e nata per omaggiare i Joy Division. Infatti, nel loro repertorio iniziale gravitavano diverse cover degli albion...

Jan 28 2023

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web