You are here: /

DIGIR GIDIM: The Celestial Macrocosmic Scale...

data

04/02/2023
70


Genere: Avantgarde Black Metal
Etichetta: ATMF
Distro:
Anno: 2022

Secondo full-length per i nostrani Digir Gidim. La loro ultima fatica, dal lunghissimo titolo ‘The Celestial Macrocosmic Scale And The Shimmering Path Of The Supreme Regulator’, è un’opera suddivisa in quattro capitoli, contrassegnati esclusivamente da numeri romani, della quasi identica durata di circa dodici minuti ciascuno, di puro black ferale. Le tematiche affrontate dal duo sono quantomeno interessanti; i culti e l’esoterismo della cultura antica mesopotamica donano al progetto un’aura esotica. La musica invece rimane fieramente legata black classico che strizza l’occhio all’avantgarde (Deathspell Omega in primis). L’idea di rimanere fedeli allo stile del metallo nero e cercare di aggiungere la propria visione, se vogliamo più complessa, è certamente il punto focale del sound di questa formazione. L’unico rischio è che il risultato appaia come un collage di riff senza soluzione di continuità ma questo è anche il plus della sperimentazione, una continua variazione che si evolve sugli stessi binari e le stesse coordinate tracciate dai caposaldi di questo genere. Le tracce che hanno colpito il mio ascolto sono state la seconda “II” per il suo voler essere più melodica in taluni punti ma sempre variegata, come anche la quarta “IV” dalle tinte quasi progressive con le sue aperture ritmiche e armoniche. Un buon secondo album, ben lavorato e che delinea perfettamente quali sono gli intenti di questa band, ricordare l’oscurità, la violenza e l’aspetto diretto del black aggiungendo quella complessità che è tipica della mente umana e la rende semplice, diretta e confusa, tortuosa allo stesso tempo.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dsf

THE DARK STORM FESTIVAL
Stadthalle - Chemnitz

Il Dark Storm Festival è giunto alla 25esima edizione. Partito come una manifestazione itinerante (prima edizione del 1997 divisa fra un giorno a Berlino e uno a Chemnitz) che ha avuto il suo picco nell'anno 2000 con ben sei giornate in sei localit&agrav...

Jan 13 2024

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web