You are here: /

DIRTY SHADOW: YOU NEVER KNOW

data

12/04/2008
74


Genere: Power/Heavy Metal
Etichetta: Autoprodotto
Anno: 2008

Arrivano all'esordio discografico gli spagnoli Dirty Shadow, scegliendo di autoprodurre la loro prima fatica in studio intitolata 'You Never Know'. E i ragazzi non vanno tanto per il sottile grazie ad un Heavy/Power Metal che ci rimanda direttamente agli Helloween dell'immortale 'Walls Of Jericho' impreziosito dalla voce di Yerko Ortiz, il cui timbro è un curioso mix tra Kay Hansen, Paul Di Anno ed un giovane Rolf Kasparek dei Running Wild. Il risultato è una miscela che sa di polvere e sudore, che si trascina di concerto in concerto da vent'anni oramai ma che, ancora oggi, funziona. Nonostante ci siano tutti i presupposti per pensare all'ennesimo caso del più bieco scoppiazzamento incontrollato questi Dirty Shadow ci buttano dentro del loro, pur senza inventare granchè, ma curando con sentimento il songwriting e le idee dei proprio brani. Dalla primordiale helloweeniana "Falling To Hell", devota al puro e semplice headbanging, a pezzi di spessore come la classica "Dangerous Girls" o la trascinante "Twister", che ci fà ritornare ai primi album degli Iron Maiden. Ma le influenze arrivano dalle vene più svariate della scena Heavy classica, come Motorhead e Ozzy Osbourne, infarcendo una proposta che sà di underground fino al midollo. Un prodotto per i nostalgici, dotato dei numeri giusti per farsi piacere soprattutto quando si sta in buona compagnia accompagnati magari da qualche birra. La commerciabilità di questo 'You Never Know' probabilmente ai giorni nostri è pari a zero, ma il genuino rispolverare di certi fasti non potrà che fare la felicità di nuovi e vecchi appassionati del genere.

_ PER I FANS DI Helloween - Running WIld - Iron Maiden

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Samael

SAMAEL
ORWOHaus - Berlino

Con un anno di ritardo causa pandemia, i Samael sono in tour per tributare il giusto riconoscimento al loro album spartiacque, quel 'Passage' che, principalmente attraverso la scelta di sostituire la convenzionale batteria di Xytras con un ibrido tastiere/per...

Oct 5 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web