You are here: /

ECNEPHIAS: NECROGOD

data

01/06/2013
80


Genere: Death Gothic Metal
Etichetta: Code666 Records
Distro: Aural Music
Anno: 2013

Nuovo album per i lucani Ecnephias che, abbandonate almeno in apparenza le usuali tematiche legate all'occulto, si sono avvicinati a un immaginario pre-cristiano e politeista, dal bacino mediterraneo fino alle popolazioni pre-colombiane. Musicalmente avvertiamo una leggera differenza rispetto al passato: i brani sono ammantati di una pulizia incredibile (e qui si vede la sapiente mano di Dan Swano), pur mantendo lentezza e negatività, mentre la carica barocca di certi lavori precedenti qui è pressochè svanita, per lasciare spazio a pennellate orientali accostate a riff che richiamano il rock-metal di anni Ottanta e Novanta. L'opener "The Temple Of Baal Seth" rimanda ad Amorphis e Paradise Lost per la lenta compostezza dei tempi. Melodie belle, decadenti, piacevoli vocalismi puliti grazie alla possente voce baritonale di Mancan, un'anima oscuramente orientale come nei Tiamat dei bei tempi. Si sentono anche i Moonspell e i Rotting Christ nella maestosa title track, e quasi vengono omgaggiati nella bellissima "Voodoo". Coinvolgente anche la outro strumentale, con l'attacco stile Metallica anni Ottanta, con le inaspettate tastiere e l'atmosfera old school che la pervade. Un lavoro probabilmente fin troppo pulito, ma espressione di una band che ha raggiunto la maturità artistica e compositiva, che ha deciso di sbilanciarsi verso le atmosfere piuttosto a vantaggio della potenza. Pura raffinatezza, non fatevelo scappare.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web