You are here: /

EYESTRINGS: BURDENED HANDS

data

13/12/2005
72


Genere: Progressive Rock
Etichetta: Prog Rock Records/Split Difference
Anno: 2004

Quello che trovate qui recensito è il debut album degli americani Eyestrings, gia recensiti su Hardsounds con la loro ultima fatica "Consumption" targata 2005. Il quartetto prog dà alle stampe un cd autoprodotto (distribuito in seguito dalla Prog Rock Records) contenente più di un'ora di progressive rock ben suonato e divertente, con spunti interessanti. Il cd si apre e si conclude con due songs lunghe ed in opposizione: l'iniziale "Recovery" ha un ritmo ed un piglio allegro e frizzante mentre la conclusiva "Empty Box", giocata prevalentemente su piano e voce, risulta malinconica e sommessa. Di buona caratura risultano anche la scanzonata e rockeggiante "Itchy Tickler", la malinconica e profonda "Dead Supermen" (dal ritmo cadenzato ed ossesivo), la corale "Funnel", la Bowie-oriented "Just A Body" e la romantica "Nothing". Insomma, un bel pacchetto di canzoni di spessore che sapranno allietare i vostri ascolti di matrice progressiva, senza uccidervi con tecnicismi inutili e soli mozzafiato ma contagiandovi con i sentimenti e la melodia. Produziona buona ed un booklet sufficente (niente sensazionalismi grafici) chiudono la disamina di un disco che si farà apprezzare dai prog fans, che potrebbero scoprire in questi Eyestrings una nuova band da seguire.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Morbid

MORBID FEST
Orion - Ciampino (Roma)

21 aprile 2022 - Con l'arrivo della bella stagione ci prepariamo a scegliere i festival i quali ci terranno compagnia durante l'estate; un ottimo assaggio è stato il Morbid Fest, una kermesse itinerante che ha portato sul palco ben otto band delle qual...

May 14 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web