You are here: /

HYPERSONIC: Fallen Melodies

data

22/04/2011
70


Genere: Melodic Synohonic Metal
Etichetta: Underground Symphony
Distro:
Anno: 2011

Band di Belpasso, nel Catanese, dedita ad una sorta di heavy sinfonico-gotico con frequenti divagazioni nei campi rock melodico ed AOR. Notevole è l'apporto che la cantante Alessia Rapisarda dona all'intero progetto, non un clone delle varie Tarja o Olzon del caso, ma come timbrica e colori più vicina ad Ann Wilson. Una gradita sorpresa che in primis non fa cadere la band nell'inevitabile circolo dei cloni. "My Spirit Free" apre le danze, si denota immediatamente una tendenza alle melodie care ai Royal Hunt di 'Paradox', ed gli Alyson Avenue, e dei discreti fraseggi tra tastiere e chitarra. "A Beautiful Dream" è uno splendido esempio di mid tempo che tocca i confini AOR sia come pathos espresso da Alessia, sia come apertura nell'assolo. "Heaven" è pezzo molto diretto e tirato, mentre la conclusiva "Diamond Hope" sconfina un attimo in campo Nightwish. Abbiamo tanti punti positivi che si leggono chiari nella qualità dei brani, nella loro costruzione, nell'ottima base ritmica (le parti di batteria di Grasso sono eccellenti). I punti negativi sono forse una produzione non sempre impeccabile come mixaggio, e suoni di tastiere e chitarre. Le tastiere sono a volte troppo staccate dal resto e la poca varietà di suoni alla lunga si sente. Per la chitarra, oltre ad avere un suono non sempre nitido, pecca ogni tanto di eccesso di semplicità nei soli dove magari qualcosa di più articolato avrebbe elevato maggiormente la qualità dei brani; infine la voce maschile di Salvatore Grasso ogni tanto non si sposa perfettamente con Alessia, sicuramente lasciare a lei tutte le parti è da prendere in considerazione vista la sua bravura. In pratica un bel prodotto con splendide idee che magari hanno la necessità di una maggiore esperienza nella produzione e arrangiamento. Dategli Tuomas Holopainen alla consolle e ne verrà fuori un capolavoro, la carte in regola questi ragazzi le hanno tutte.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Idles 2022sez

IDLES
Rock In Roma - Roma

A giudicare dal pubblico accorso - un mix ben assortito di nuove leve, vecchi rockers, darkettoni e di qualche ascella pezzata che non manca mai - che ha riempito quasi completamente il Red Stage del Rock in Roma, facendo sì che fossimo praticamente appiccicat...

Aug 2 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web