You are here: /

IN MY JUNE: Blind Alley

data

11/12/2011
80


Genere: Indie Acoustic Rock
Etichetta: Garage Records
Distro:
Anno: 2011

Un trio acustico quello degli In My June che dopo poco più di un anno di attività sforna l'album d'esordio: 'Blind Alley'. Un trio "fuori dal comune" per un lavoro che sa affascinare con due chitarre intriganti, dai suoni chiari ed originali accompagnate dal suono travolgente e rilassante del violoncello. In più la voce alla Elliott Smith/Bonnie 'Prince' Billy, straziante e drammatica, si fonde alla perfezione con gli strumenti. Questo album ha un qualcosa di spettacolare, sarà l'atmosfera creata dal violoncello, o sarà che le dieci tracce sono tutte prettamente acustiche ed intense, e siamo certi che i ragazzi andranno avanti se non nel bel Paese, sicuramente oltreconfine. 'Blind Alley' è definito come quel vicolo cieco nel quale prima o poi tutti finiscono, porta a creare quel distacco da tutto e da tutti. Mai definizione migliore per descriverlo. Inoltre, paragonare gli In My June ad un'altra band in particolare non è semplice, forse per il fatto che non ce ne sono in circolazione di simili perchè il mettersi in gioco in questo modo, fuori da ogni tipo di corrente o filone trandaiolo, è davvero per pochi.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Af

AGNOSTIC FRONT
Traffic - Roma

Mercoledi 22 giugno. C’era la solita calorosa e gremita folla ad accogliere gli Agnostic Front al loro abituale ritorno in Italia. Ormai si può dire che i newyorkesi siano di casa a Roma, e il feeling con gli spettatori lo dimostra. Un pizzico di timore ...

Jul 2 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web