You are here: /

JUPITER VI: BACK FROM MARS

data

22/12/2008
73


Genere: Alternative Rock
Etichetta: Retroactive Records
Anno: 2008

Gli americani Jupiter VI, capitanati da Jimmy Brown dei Delieverance, ripubblicano il loro 'Back From Mars', originariamente stampato nel 2006 ed oggi riedito tramite Retroactive Records. Album dalle atmosfere ottantiane, ricco di riferimenti a David Bowie, The Killers e T-Rex tra gli altri, 'Back From Mars' si articola attraverso undici tracce più la versione in tedesco dell'opener e title-track, tributo ai fan tedeschi di Brown (che in loro onore, tra l'altro, qui compare come Peter Braun) e soci. Fin dalla copertina stessa del disco sono evidenti i riferimenti stilistici della band, un po' vintage ed un po' psichedelica. Tra impianti di elettronica, strutture Punk e melodie sul filo del Pop d'autore, l'ascolto non porta nulla di sconvolgente al genere, ma vi si inserisce con un'eleganza degna di menzione. Molte sono le variazioni stilistiche, pur amalgamate in maniera tale da non creare stacchi secchi tra un pezzo e l'altro; anzi, nel complesso l'ascolto risulta fluido e scorrevole. Siamo nel campo della Contemporary Christian Music, per cui le liriche ruotano attorno a tematiche religiose e valori cristiani; ciononostante, non si avverte nessun eccesso che renderebbe pesante il disco, come tante volte accade in questo campo; si può anzi dire che lo stile compositivo è tale, anche per quanto riguarda appunto le liriche, da far passare un messaggio chiaramente orientato in maniera delicata e discreta. Il gusto retrò che filtra attraverso i pezzi si mescola piacevolmente con sonorità moderne e melodie e ritmiche che spaziano dal già citato Punk al Glam: il risultato è un disco che non risulta particolarmente originale, ma che comunque ha molto da offrire in termini di gradevolezza d'ascolto e di emozionalità.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web