You are here: /

NATTSMYG: Fylgja

data

03/06/2011
75


Genere: Black Folk Metal
Etichetta: Unexploded Records
Distro:
Anno: 2011

Appena ho messo su il disco, il primo rimando palese cui mi han portato gli svedesi sono le prime cose ad opera degli Orphanage. Non chiedetemi perchè: sarà per la voce femminile immersa in un' atmosfera eterea e solo a tratti puramente violenta, o per gli stacchi melodici delle chitarre che riescono a disegnare panorami sognanti, e allo stesso tempo oscuri ("Skuggfolket"). Pur non essendo la caratteristica più palese in un disco come questo, i rimandi alla band olandese passano in secondo piano grazie alla capacità della band di aver composto dei brani robusti, e con piena personalità. Più forti si fanno le trame folk, in brani come "Fjattrad", o "Irrblossens Sken", dove fa capolino il solito alternarsi di voce femminile e maschile. Dopo due full-lenght e svariati demo la band sembra aver preso coscienza di una maturità musicale di fondo, a cui mancano solo i suoni giusti. Per farla breve: se in futuro si ascolteranno altri brani come "I Skogens Hjarta", la via intrapresa sarà quella giusta. Un'ottima miscela di inserti folk, metal estremo e momenti più atmosferici.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Morbid

MORBID FEST
Orion - Ciampino (Roma)

21 aprile 2022 - Con l'arrivo della bella stagione ci prepariamo a scegliere i festival i quali ci terranno compagnia durante l'estate; un ottimo assaggio è stato il Morbid Fest, una kermesse itinerante che ha portato sul palco ben otto band delle qual...

May 14 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web