You are here: /

ONE DESIRE: Midnight Empire

data

21/05/2020
73


Genere: Melodic Hard Rock
Etichetta: Frontiers Music
Distro:
Anno: 2020

Li aspettavamo al varco i One Desire dopo il clamoroso successo del debut. Saranno stati in grado di eguagliare o superare il bellissimo debut? Analizziamo questo 'Midnight Empire'. Ci troviamo di fronte a dieci pezzi tutti confezionati egregiamente, dove la parte del leone la fa sicuramente il “tocco” chitarrista di Jimmy Westerlund, un devoto di Neil Schon (i suoni ricercati si sentono molto come il suo guru), notiamo però subito una certa lunghezza delle canzoni, con a parere di scrive troppi intro e troppi dilungamenti sparsi. Sicuramente se accorciavano la durata dei pezzi sarebbe stato molto meglio. Buona l’apertura con "Shadowman" (anche se Hurt era di un altro pianeta), e ottimo il primo singolo “After You’re Gone”(chorus da cantare a squarciagola in sede live). Buono anche il ritornello del terzo pezzo (un po’ meno la strofa), ottima "Godsent Extasy" con i ritmi leggermente piu’ pesanti del solito, mentre mediocre la prima ballad che chiue la prima parte dell’album che ci e’ piaciuto, ma non entusiasmato come il debut. "Heroes" parte con l’ennesima intro, ma il pezzo tiene bene e sfocia in bel ritornello (ci siamo!). Finalmente la power-ballad degna di nota: "Rio" rappresenta l'apice di questo album, pezzo stratosferico, ottima la performance dietro il microfono di Andre’ Linman, ritornello da lacrime assolute. Che pezzo! Ci avviciniamo verso il finale del disco, gli ultimi brani non sono memorabili, specialmente la chiusura con l’ultima canzone piano-voce non regala molto a livello emotivo.  Conclusioni: i pezzi belli sono veramente belli, solo che parliamo di disco altalenante con alcune canzoni troppo lunghe e alcuni filler evidenti. Sicuramente avrebbero potuto fare di piu’ in quanto questi ragazzi hanno delle potenzialita’ enormi.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dhoa1

DARK HORIZON OPEN AIR 2020
Gartenfelder Strasse 28 - Spandau, Berlino

Il weekend partito il 10 luglio era stato pensato per il Castle Party di Bolkow (Polonia) che pareva avrebbe avuto luogo nonostante tutta la situazione relativa al coronavirus. Anche il Castle Party ha infine rimandato all'anno prossimo come cosi tanti altri fest...

Jul 22 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web