You are here: /

PERPETUUM: Gradual Decay Of Conscience

data

14/05/2010
70


Genere: Death/Black Metal
Etichetta: Australis Records
Distro:
Anno: 2010

Questo gruppo cileno ha tirato fuori un disco niente male di death/black metal roccioso e oscuro. Rallentamenti, sfuriate improvvise, altri momenti più in crescendo come nell’ottima "Into The Deepest Darkness", strutturata magnificamente tra chitarre epiche e un batterista molto abile. Nella giusta misura, ecco. Girando per la rete mi accorgo anche della loro massiccia presenza nei principali canali tipo youtube, myspace, facebook, lastfm, twitter, ed il disco gode anche di un’ottima distribuzione come Giappone, Brasile, Polonia, America. insomma, secondo me fra meno di un annetto questi ragazzi faranno molto parlare di sé perché musicalmente ci sanno fare. È che non possono godere di suoni più adatti alle loro capacità, ma in ogni caso 'Gradual Decay Of Conscience' rimane un platter che si fa ascoltare. I brani sono lunghi al punto giusto, la prova dietro al microfono di Alejandro si manifesta con un buon misto di passaggi tra gutturale e screaming. A tratti ricordano gli Immolation per via delle trame chitarristiche labirintiche presenti. Da ascoltare almeno una volta, sono sicuro che non vi deluderanno perché sono abbastanza personali.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web