You are here: /

RECKLESS LOVE: Animal Attraction

data

24/10/2011
85


Genere: Hard Rock
Etichetta: Universal Music
Distro:
Anno: 2011

Se questi ragazzi non avvessero avuto Olli alla voce, e quest'ultimo non fosse stato per un anno nei Crashdiet e simil-clone di un David Lee Roth meets Vince Neil clone, forse non se li sarebbe filati nessuno. Aggiungiamo che il sig. Herman non è che sia celebre per il suo potente ed esteso timbro, i dubbi sorgono potenti. Il primo disco è stato divertente, spassoso, non ha aggiunto assolutamente nulla di nuovo, ma 'Beautiful Bomb' ha lasciato il segno nel cuori dei vecchi glamster e in quello delle nuove groupies, quindi tanto di capello e vediamo se si è trattato solo un fuoco di paglia alla Crashdiet tanto per intenderci, oppure mantengono il livello. E' evidente dalle prime note che i ragazzi sono maturati, oggi scrivono brani un po' più complessi, si avvicinano molto ai Def Leppard e D2, Olli canta su registri più bassi ed il risultato è eccellente, bravo anche sulle ritmiche e negli assoli Pepe Salohalme. "Hot" è stato il primo singolo ed è evidente che ha fatto breccia in molti cuori, mid al sapore di Wig Wam, maledetta perché la si canticchia come idioti per settimane! Il brano d'apertura, nonché title track è altrettanto bello, un po troppo Leppard, ma non per questo spiacevole, così come la semi ballad "Fantasy" che ha proprio tanto di "Hysteria" canzone. Ottime idee e splendidi incisi sono presenti su "Fight" e "Young And Crazy", mentre vi sono alcuni brani abbastanza inutili come "Coconut" e "Swicthblade Babe". Tutto sommato un bel sequel, la band è decisamente più matura, qualche filler e qualche richiamo eccessivo ai Leppard fa calare di poco il voto finale, rimangono divertenti, bravi e belli.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Pentagramtrafficsez

PENTAGRAM
Traffic - Roma

La via che porta al Traffic, la Prenestina, non è certo un’autostrada, ma la sera del 5 agosto, credetemi, percorrerla è stato come trovarsi in una Highway To Hell. Temperature a dir poco luciferine. Come quelle che abbiamo trovato al locale, dove...

Aug 12 2022