You are here: /

WICKED TEMPTATION: Seein' Ain't Believin'

data

14/10/2010
60


Genere: Hard Rock
Etichetta: Fast-Ball
Distro: Sony
Anno: 2010

Da non confondersi con i conterranei teutonici Wicked Sensation, questo quartetto, dopo un paio d'anni passati a scorrazzare per la Germania a fare cover hard rock anni 80, decide di proporre oggi loro composizioni originali. Il genere si rifà all'hard rock primi anni 90, si respira aria di Lynch Mob, Badlands, Blue Murder, etc. I suoni sono eccellenti, la chitarra di Peter Wagner riprende pari pari George Lynch a tratti, e Zakk Wylde di 'No More Tears' in altri frangenti. Anche le composizioni sono accattivanti, ben costruite, di buona presa e godibili senza mai uscire però dai canoni sopracitati. Brani come "Liar", "Love Just Ain't Enough" e la title track sono più che degni di nota, ottimi riff e ritmi incalzanti. Anzi, sembra a tratti un outatkes di 'Wicked Sensation' dei Lynch Mob! Tutto perfetto, quindi? Assolutamente no, perché la nota drammaticamente dolente (è quella che si sente più di tutte) è sita nel povero singer John Cuijpers che risulta indefessamente calante per tutta la durata del disco, a limite dello stonato. Un'estensione limitata che fa crollare vorticosamente tutto ciò che di buono questo disco contiene. Ed è un gran peccato perchè hanno tutto per emergere: brani, tecnica, attitudine e look. Tutto tranne la voce. Che peccato!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web