You are here: /

WINE SPIRIT: BOMBS AWAY

data

21/06/2004
77


Genere: Hard-Rock
Etichetta: Perris Records
Anno: 2002

Ho sempre ritenuto i Wine Spirit una tra le poche formazioni della nostra penisola in grado di poter competere con i ben più blasonati colleghi internazionali, e la partecipazione ad eventi di tutto rispetto come ad esempio il Gods of Metal 2001 non aveva fatto altro che dare ragione a tutte le mie le mie convinzioni. E così, dopo ben quattro anni dalla data di pubblicazione, mi ritrovo tra le mani il loro disco di esordio "Bombs Away", un album che portò sulle proprie spalle il gravoso compito di confermare in studio l'adrenalina e l'impetuosa carica rock che i tre musicisti nostrani avevano sempre mostrato dal vivo. Ebbene, dopo numerosi ascolti, la sentenza è la seguente: i Wine Spirit rompono il culo di brutto, anche in studio. Ora verrò accusato di povertà lessicale e uso improprio dei termini, ma usare altre parole per descrivere la carica hard 'n' roll contenuta dentro al cd in questione penso sia una cosa assolutamente stupida ed inutile, e questo perché "Bombs Aways" è un incredibile concentrato di succosa sostanza. La loro proposta si inserisce a metà strada tra l'hard settantiano ed ottantiano, il tutto farcito con preponderanti e potenti sconfinamenti nel campo heavy, ottimi per dare quella scossa necessaria a rendere completo un album come quello in questione. Deep Purple, Motorhead, WASP e, perché no, Dokken, queste le molteplici influenze che fanno da cornice ai dodici pezzi di "Bombs Away", capaci anche di stupire per alcune mirate ma sporadiche uscite acustiche che vanno rifinire un prodotto di indiscusso livello, che può vantare tra l'altro di due singer di primo piano come El Guapo e Il Conte. Un piccolo appunto che va a scontrarsi con i gusti personali del sottoscritto è un suono un po' troppo squillante del rullante di CC, ma pretendere di più da un lavoro autoprodotto dai guys stessi sarebbe un atto da mentecatti, in particolare se si considera una resa sonora finale da urlo trattandosi appunto di autoproduzione. Tecnica, potenza e adrenalina, o più semplicemente, true rock 'n' roll.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Mdslide

METAL DAYS - WEEKEND OF SOLACE
- Tolmin

Il festival Metal Days era stato cancellato, ma gli organizzatori, con minimo preavviso, visto l'opportunità di organizzare qualcosa di simile e forti di 2000 potenziali adesioni richieste via web entro una certa data per portare avanti il processo organiz...

Sep 23 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web