You are here: /

XANIMA: Inside Warrior

data

11/07/2009
67


Genere: Alternative Pop/Rock
Etichetta: Lion Music
Distro: Frontiers
Anno: 2009

Questa volta la Lion Music mi ha proprio stupito: di solito la casa discografica offre un range musicale abbastanza standard, quindi bene o male quando si guarda il sito internet si può intuire al primo colpo i generi delle varie band proposte. In questo caso ci troviamo, a mio avviso, di fronte ad una scommessa: gli Xanima, infatti, si pongono nel filone che naviga fra l'alternative alla Evanescence, il pop elettronico e fuori schema dei Garbage e le sonorità disco '80 degli Enigma. Il risultato è un prodotto non certo disprezzabile, ma che, a mio avviso, diverge un po' troppo da quelli che sono i generi trattati qui su Hardsounds. Volendo comunque lanciarsi in una disamina, possiamo dire che tutto il songwriting si regge, e viene esaltato, dall'ugola di Jade Ell che dimostra di avere una timbrica molto vicina a quella di Shirley Manson, frontwoman dei Garbage: le canzoni scorrono, fra episodi più o meno riusciti, in modo soddisfacente, e saranno sicuramente apprezzate dai fans delle bands sopra citate. Per tutti gli altri questi Xanima potrebbero risultare poco appetibili, o comunque per nulla innovativi e standardizzati, quindi vi consiglio caldamente di ascoltare qualcosa sul sito della label per capire se i ragazzi fanno o no per voi. La produzione è molto buona, così come la cover, semplice ma d'effetto. In definitiva se amate i gruppi di riferimento citati, allora probabilmente gli Xanima vi allieteranno: al contrario lasciate pure perdere, visto che il sound cozzerà pesantemente contro i vostri gusti...

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web