You are here: /

CITY OF LIGHTS: Before The Sun Sets

data

11/02/2022
82


Genere: Melodic Rock
Etichetta: Frontiers Music
Distro:
Anno: 2022

Piacevole, ma soprattutto interessante scoperta questi City of Lights, nuovo progetto nato dalle menti di Neil Austin e Manos Fatsis piuttosto nuovi nel pianeta Melodic Rock AOR. Lungo le dodici tracce di 'Before The Sun Sets' veniamo accolti da un’atmosfera quasi casalinga per chi come noi vive di pane e AOR. I pezzi sono ben conditi di interessanti spunti e raffinati intermezzi stilistici, a partire dall’open track "Racing On The Redline" in cui le chitarre di Austin la fanno da padrone, fino alla title track, relegata come ultima traccia dell’album, classica ballad spezzata da un piacevole assolo di synth. Assoli, chorus, ritmi melodici non potranno che soddisfare i palati dei rocker melodici garantendo quasi un'ora di bella musica. I piu smaliziati avranno certamente da obiettare, che non saranno originalissimi, ma rilancio facendo perno con la loro piacevolezza e spensieratezza. Non manca qualche nota stonata, non tanto nel prodotto in generale, che c’è e funziona molto bene, piuttosto in qualche chorus buttato un po' li a caso ed eseguito senza troppa enfasi (come ad esempio in "Heart's On Fire"), ma si sa, sono giovani e sanno farsi perdonare subito col pezzo successivo, "Emily", dedicato a una “chissà” ipotetica fiamma dell’autore Fatsis. Ma un album così gradevole viene fuori in modo così spontaneo? Ovviamente no, infatti lunga e faticosa è stata la ricerca di Austin del suo frontman, che prima di arrivare a scegliere una voce cosi pulita ed emozionale come quella di Fatsis ha dovuto faticare non poco. La ricerca degli altri componenti è avvenuta in maniera piuttosto naturale per il basso, ingaggiando suo fratello Robin a cui si è aggiunto l’amico di sempre Eriksson. La produzione è solida e ben definita, suoni moderni e arrangiamenti carichi di quel sapore heavy a cui Wiss ci ha abituati con i precedenti lavori su Creye e Cruzh. Pezzo meglio riuscito dove Fatsis spicca è senza dubbio "Heart’s On Fire", mentre il mio preferito è la title-track con la sua malinconica intro di chitarra acustica: riesce a rapirti ed a tenerti col fiato sospeso. Le premesse ci sono tutte, non abbiamo che da sperare che i City of Lights proseguano la loro carriera producendo degli ottimi lavori come questo 'Before the Sun Sets'. Promossi.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Moderat a roma 10 giugno 2022 auditorium parco della musica

MODERAT
Auditorium - Roma

Avete presente le file fuori dai supermercati all’inizio della pandemia, due anni fa? Sì, proprio quegli incolonnamenti umani che ricordavano il gran raccordo anulare quando è al massimo della congestione. Ecco, la sera del concerto dei Moderat, f...

Jun 17 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web