You are here: /

DEVASTATING ENEMY: THE FALLEN PROPHET

data

13/04/2011
60


Genere: Melodic Death
Etichetta: Twilight-Vertrieb
Distro: Twilight-Vertrieb
Anno: 2011

Debut album per i viennesi Devastating Enemy, act di recente formazione che propone un sound modernissimo tutto orientato verso scuola scandinava più recente, quella dei Sonyc Syndacate per capirci, anche se in molti passaggi quasi sembra di ascoltare gli ultimissimi Children Of Bodom. Si parte con la possente "The Fallen Prophet" dove i ragazzi sfoderano tutta la loro rabbia e il loro riffing affilato, per poi frenare bruscamente con le insulsaggini melodiche di "Psycho", quando tirano fuori la solita robaccia moderna: atroci cori clean, riff schematici e scontati, ripetitività ossessiva. Subito uno scossone con la scandinava "As Bloodshed Begins", rovinata dagli eccessivi trigger, che però nella successiva "Buried In Oblivion" rasentano l'inascoltabilità. Ed è un peccato, perchè è uno dei brani migliori. Si prosegue con qualche sbadiglio provocato dalla ripetitività di certe soluzioni, fino ai breackdown della conclusiva "I Surrender", uno dei brani più interessanti del full. Che dire, la solita robetta moderna, derivativa, che stanca già al secondo ascolto. E pensare che questi non sono sicuramente il peggio che si possa incontrare, perchè qualche momento buono riescono a regalarlo.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web