You are here: /

LITTLE BOY LOST: Sim

data

29/03/2015
60


Genere: Rock
Etichetta: Unsigned
Distro:
Anno: 2012

Dopo vari tira e molla nella line up, i Little Boy Lost sono riusciti a dar vita ad un album di tutto rispetto: ‘Sim’, che come da copertina, risulta un concentrato di rock, riff pesanti della chitarra e voce rauca dall’inglese che va un tantino migliorato in pronuncia. Le undici canzoni vi terranno compagnia e vi faranno battere il piedi a tempo con la batteria. L’album risuona sulla stessa lunghezza d’onda dal brano uno "El Vermonts" a "Venere". Per avere all’attivo due dischi, ci si aspettava una data maturazione e miglioramento sicuramente per quanto riguarda il mixaggio e la fase di registrazione, la voce risulta un po’ troppo bassa rispetto gli strumenti e si fa fatica a distinguere il testo delle canzoni; ma c’è anche da sottolineare che parliamo di ragazzi che, pur di registrare e sfornare un disco dopo mille problemi, si sono autoprodotti; tanto di cappello per il coraggio dimostrato di questi tempi abbastanza pesanti per la musica rock made in Italy. Aspettiamo un salto di qualità per i prossimi lavori.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web