You are here: /

NIGHTWISH: Human :||: Nature

data

09/05/2020
80


Genere: Symphonic Metal
Etichetta: Nuclear Blast
Distro: Warner
Anno:

Giunti al nono album i finlandesi Nightwish non deludono le aspettative nemmeno questa volta, tra cadenze e ritmi vagamente tribali e primitivi al susseguirsi di melodie armoniose e melodiche tipiche del loro operato. 'Human :||: Nature' è un vero e proprio viaggio mentale attraverso la storia e lo scorrere del tempo che la band ha deciso di intraprendere e trasbordare in musica, tra tastiere e riff di chitarra la carismatica Floor Jansen padroneggia perfettamente tutte le coloriture ed estensioni vocali del caso in maniera magistrale, così come il paroliere Tuomas Holopainen (synth) e il polistrumentista Troy Donockley (cornamusa irlandese). Nemmeno la sezione ritmica delude, Kai Hahto (batteria) e Marko Hietala (basso) ci regalano degli interessantissimi pilastri ritmici che rendono nel complesso l'intero lavoro versatile e preciso. L'album apre con "Music" che ci porta su un vascello vichingo nel nord della Finlandia, "Pan" libra leggera e onirica, "Endlessness" il brano più lungo (7:11) scorre pressochè suadente ed accattivante. Holopainen ha fatto veramente un ottimo lavoro, ha regalato per ognuna delle voci (Floor, Marko e Troy) una canzone su misura rispettando e rendendo la giusta visibilità alle diverse strutture vocali dei vari singer, voci stilisticamente, diverse ma tutte decisamente versatili e potenti. Per concludere, parliamo di un bellissimo lavoro, troviamo attinenza in molti generi musicali, si spazia dal rock al metal passando per il folk-rock fino ad arrivare al neoclassico. Un emozionante viaggio ricco di tesori nascosti da scoprire ascolto dopo ascolto.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web