You are here: /

NYT: NO LABEL GENERATION...

data

11/11/2008
65


Genere: Rock
Etichetta: Autoproduzione/Jestrai
Anno: 2008

Al primo disco ufficiale distribuito dalla bergamasca Jestrai, dopo un demo di qualche anno fa e diversa gavetta, i lombardi Nyt arrivano sulla scena del panorama rock nostrano determinati e carichi. "No Label Generation" è un lavoro di non facile catalogazione pur muovendosi all'interno di un territorio prettamente rock. L'ispirazione è settantiana, ma il carattere d'urgenza di alcune composizioni rendono il disco attuale. Brani lineari, mordaci, ma senza spingere troppo giù il pedale, che si connaturano essenzialmente sotto l'influsso propulsivo della chitarra, tagliente e precisa. Se il maggior pregio è proprio non il dare riferimenti, il non avere punti fermi e l'essere comunque diretti, a far pagare pegno è l'eccessiva essenzialità delle composizioni. Alcune addirittura "inesplose" si chiudono prima del tempo, prima ancora di aver detto quanto avevano da dire a causa di una durata inspiegabilmente breve. Questa sensazione di incompletezza attraversa l'intero lavoro. Perché se è vero che i brani funzionano in parte e si caratterizzano per la loro sobrietà, per l'incedere misurato e per le melodie asciutte, è altrettanto vero che non viene dato agli stessi la possibilità di decollare, di aprirsi, rimanendo bloccati all'interno del loro guscio. Peccato, perché canzoni come "Hero" e "Something" meriterebbero una struttura più sostanziosa. "Early Morning", invece, uno dei primi pezzi scritti da Andrea Motta, ben rappresenta anche il lato positivo del lavoro, sicuro brano migliore del lotto con le sue venature vagamente progressive. Per il resto, buona la produzione, ottima la sezione ritmica mentre Simone alla voce dovrebbe incidere di più - spesso troppo monocorde. Ce n'è di strada da fare, ma è importante che le basi ci siano. Ed ai Nyt sicuro non mancano.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Omsez

OM
Circolo Magnolia - Segrate (MI)

Esperienze mentali e sensoriali. Questo è ciò che si appresta ad affrontare quando si ascolta un album qualsiasi degli Om, la creatura che Al Cisneros ha creato dopo la prima parte dell’esperienza musicale e discografica con gli Sleep, e che &egra...

Aug 20 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web