You are here: /

STEREOFLUX: STEREOFLUX

data

30/04/2009
60


Genere: Alternative Rock
Etichetta: Autoproduzione
Distro: Zero Music Group
Anno: 2009

Recensire il disco di debutto dei californiani Stereoflux non è semplicissimo, per tutta una serie di motivi. In primis, il combo statunitense propone un temibile alternative rock, temibile nel senso che ormai all’intero di questo genere non solo è difficile dire qualcosa di nuovo, ma è anche più arduo dire qualcosa che sia sensato e che non ti lasci sulla faccia una smorfia di disgusto. Però ascoltando il platter ci si rende conto che la band tutto sommato ci sa fare, e che a volte (purtroppo solo a volte) sa andare oltre il solito schemino inventato (si fa per dire) dai Nickelback dieci anni fa, soprattutto nei primi pezzi del disco, che sono i più freschi e godibili. Dopo le prime tre o quattro canzoni il disco si fiacca un po’, e lo risollevano solo in parte le rendition acustiche poste in chiusura. Insomma, recensire un disco così è difficile perché ci si può solo ed esclusivamente affidare ai propri gusti. Si sappia che Stereoflux non aggiunge nulla di nulla al panorama discografico rock, ma al tempo stesso è un prodotto di qualità, talvolta piacevole, talvolta no.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Festivalsez

DARK HORIZON OPEN AIR II
Museumpark Rudersdorf - Rudersdorf bei Berlin, Brandeburgo

A meno di due mesi dalla prima edizione gli organizzatori del Dark Horizon Open Air decidono di bissare l'evento. Inizialmente addirittura previsto per agosto, è stato poi posticipato per l'indisponibilità del luogo della prima edizione, in proc...

Oct 7 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web