You are here: /

THE C.ZEK BAND: Set You Free

data

24/07/2017
70


Genere: Blues, Soul, Funk
Etichetta: Andromeda Relix
Distro:
Anno: 2017

The C.Zek Band rappresenta il progetto blues del chitarrista veneto Christian Zecchin, e grazie a questa unione di forze ed al supporto di un’etichetta che in quelle terre sta emergendo in maniera importante come Andromeda Relix, è riuscito a mettere alle stampe quello che è il disco di debuto per questa band, ‘Set You Free’. Un disco che non è altro che un tour attraverso vari generi che si interscambiano con costante frequenza, come il blues, il soul, il funk, il jazz, e che incontra sfumature a band che vanno principalmente dai Tedeschi Trucks Band ai Perfect Blue Sky. L’album parte con due pezzi dalla ritmica standard e da un buon groove, a cui segue “Tell Me”, pezzo più struggente rispetto ai due brani iniziali, con la voce di Roberta Dalla Valle particolarmente espressiva. In “Kissed Love” fa capolino la tranquillità di una tipica giornata primaverile, carica di amore, passione e conforto, con le tastiere di Matteo Bertaiola e la chitarra acustica di Zecchin sullo sfondo a disegnare nel migliore dei modi la scenografia ideale. Danno il loro interessante tocco blues anche nella reinterpretazione di un classicone dei Rolling Stones, quale è “Gimme Shelter”, con la Dalla Valle che si inserisce decentemente nelle partiture delicate ma incisive della band, dove di nuovo tastiere e chitarre emergono con vigore. In “Boring Day” la Dalla Valle si incanala nella maniera migliore, esprimendo una prestazione vocale di livello, e interpretando forse la performance migliore dell’intero lavoro, segno che la sua voce sembra migliorare brano dopo brano, ed ascolto dopo ascolto. Non solo la Dalla Valle si cimenta alla voce; nella title-track, e soprattutto nella conclusiva “Drink With Me” è protagonista anche il mastermind di questo progetto, che è proprio il chitarrista Christian Zecchin, che con particolare acume e discrezione non sfigura affatto nelle sue linee, accompagnato da prove chitarristiche dal gusto più che buono, e che termina in crescendo con le fiammate vocali di Roberta, e con la ritmica data dai colpi di Nicola Rossin ed Andrea Bertassello che alza le frequenze quanto basta per movimentare l’atmosfera. ‘Set You Free’ alterna quindi brani abbastanza vivaci e ben cadenzati, a frammenti più soffusi e tranquilli, senza mai calare di qualità. Le parti musicali sono di buon livello, e presentano disegni particolarmente variopinti, adatti ad un ascolto piuttosto rilassato; inoltre la voce della Dalla Valle, come già detto, sembra dare il meglio di sé dopo averle dato il giusto tempo per essere apprezzata e capita. The C.Zek Band può dare il meglio di sé su palchi contenuti, all’interno di location strettamente dedicate a questo tipo di genere, e davanti ad un pubblico non per forza selezionato, ma che abbia un orecchio particolarmente interessato ed aperto a queste sonorità.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dtm

NERVOSA + BURNING WITCHES
Pumpehuset - Copenhagen (Danimarca)

Confesso di avere qualche pregiudizio nei confronti delle band metal totalmente formate da elementi di sesso femminile, e mi scoccia ammetterlo. Ma è un dato di fatto che non avrei mai preso i biglietti per questo concerto se non fosse stato che doveva aver lu...

Sep 24 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web