You are here: /

TURILLI, LUCA: THE INFINITE WONDERS OF CREATION

data

05/06/2006
60


Genere: Colonna Sonora
Etichetta: Magic Circle Music/SPV
Anno: 2006

Premessa: l'indicazione del disco come colonna sonora vuole essere il modo migliore per inquadrare l'album senza tirar fuori dal cilindro nuovi e surreali generi musicali, che francamente porterebbero solo confusione e nient'altro. Luca Turilli torna col terzo capitolo solista: questo "The Infinite Wonders of Creation" fotografa la situazione evolutiva, dal punto di vista musicale, del chitarrista dei Rhapsody. Il disco si presenta interessante dal punto di vista vocale, dove le ottime ugole di Bridget Fogle e di Olaf Hayer (anche se quest'ultimo è utilizzato col contagocce) danno il meglio: il tutto, purtroppo, risulta meno interessante se visto nell'ottica della composizione. Certo ci sono canzoni notevoli, basti pensare a "Mother Nature", "The Miracle of Life" e "Pyramids and Stargates" (fa piacere che il buon Luca sia amante della fantascienza): il resto però mi sembra troppo dispersivo e troppo "rhapsodiano". I precedenti dischi di Turilli erano stati ben divisi dalla produzione della band italiana e, complice un Olaf Hayer dalla voce strepitosa, molte volte erano risultati superiori per freschezza e idee. In questo caso però ci troviamo di fronte ad un disco che vive di rendita su qualche bella song partorita da Luca: un vero peccato perchè a mio avviso, con un po' più di freschezza compositiva, ora staremmo parlando di un album di tutt'altro spessore. La produzione risulta ottima, la band che accompagna Turilli è tecnicamente indiscutibile e si sente durante le dieci tracce: peccato per la piattezza compositiva di quasi tutto il disco...

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dtm

NERVOSA + BURNING WITCHES
Pumpehuset - Copenhagen (Danimarca)

Confesso di avere qualche pregiudizio nei confronti delle band metal totalmente formate da elementi di sesso femminile, e mi scoccia ammetterlo. Ma è un dato di fatto che non avrei mai preso i biglietti per questo concerto se non fosse stato che doveva aver lu...

Sep 24 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web