You are here: /

WEDNESDAY 13: BLOODWORK

data

29/04/2009
75


Genere: Horror metal/Punk
Etichetta: Dr2 Records
Distro: Frontiers
Anno: 2008

A distanza di un anno dalla sua realizzazione, abbiamo il piacere di ascoltare l'ep 'Bloodwork' di Wednesday 13, alias Joseph Poole, ex voce dei Murderdolls e dei Frankenstein Drag Queens From Planet 13, che ha dato inizio alla sua carriera solista nel 2005. Giunti due anni dopo il precedente 'Fang Bang' e disponibile fino ad adesso solo online, il disco si rivela un gustoso antipasto che precede i due lavori successivi usciti quasi uno dietro l'altro nello stesso anno, il full lenght 'Skeletons' e il primo live 'Fuck It, We'll Do It Live'. Dire che non si è risparmiato è forse troppo, piuttosto ha mostrato una parte della grinta che possiede, ma tanto basta per raggiungere l'obiettivo principale, fare centro. Perchè 'Bloodwork' è un ep coinvogente e mai banale, con un sound diretto e pieno di idee interessanti, e notevole è anche la prestazione canora dell'artista, capace di passare da una voce più rabbiosa a un tono più melodico negli ultimi due pezzi. Si parte con "B-Movie Babylon" caratterizzato da una melodia dark e misteriosa ma anche da passaggi più heavy, per proseguire con "Return Of The Living Dead", più rockeggiante e meno riuscita rispetto all'opener. "", cover dei Tom Petty and the Heartbreakers e "I Love To Say Fuck", proposta la prima volta con i Frankenstein Drag Queens From Planet 13, sono due pezzi potenti, trascinanti, che non passano inosservati, mentre le due versioni acustiche di "My Demise e "Skeletons", tratte da 'Skeletons' e ribattezzate "My Demise B.C." e "Skeletons A.D.", chiudono bene l'ep con la loro melodia suggestiva. Ben fatto, ora non ci resta che andare a scovare la discografia!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Festivalsez

DARK HORIZON OPEN AIR II
Museumpark Rudersdorf - Rudersdorf bei Berlin, Brandeburgo

A meno di due mesi dalla prima edizione gli organizzatori del Dark Horizon Open Air decidono di bissare l'evento. Inizialmente addirittura previsto per agosto, è stato poi posticipato per l'indisponibilità del luogo della prima edizione, in proc...

Oct 7 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web