You are here: /

INSOMNIA CREEP: HALLUCINATION CITY

data

14/10/2011
50


Genere: Alternative Metal
Etichetta: Unsigned
Distro:
Anno: 2011

Opera prima dei calabresi Insomnia Creep, fautori di un metal moderno e alternativo pieno di riferimenti a band come Disturbed e non solo. Autoprodotto, ma non scadente, 'Hallucination City' racchiude molto di quanto è stato detto nell'ultimo decennio musicale, dal groove a là Godsmack alle sincopature vagamente nu metal, fino a passaggi che ricordano alla lontana i Tool. Il problema sta nella ripetitività della proposta: dall'opener "Way To Act" fino all'ultima la struttura è sempre la stessa, arpeggio iniziale-tempo sincopato-blast beat-assolo-arpeggio. Qualche variazione l'abbiamo nel quasi black metal, con tanto di organi, di "Welcome To Crystal Lake", e la tosta "Your Last Prayer". Non male la title track, anche se non dice nulla di particolarmente interessante. C'è da lavorare parecchio sul songwriting, dunque, perché i brani sono troppo banali e ripetitivi, non esenti da difetti (l'assolo di "Enslaved") e derivativi. Comunque poteva andare peggio per essere un'autoproduzione.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

  • Jack

    A distanza di anni penso che questo disco rimanga un grandissimo lavoro, per niente banale a differenza di quello che dice il recensore. In ambito metal estremo vengono esaltati con voti altissimi sempre i soliti cloni dei vari gruppi famosi, in questo disco invece avevamo provato a creare un mix accattivante e personale. Per chiunque volesse dare un'ascoltata lascio qui il link youtube: https://www.youtube.com/watch?v=ejqzZRqHdr0

  • Ozma

    Spero che una tegola cada in testa al recensore che ha scritto tutte queste stronzate su un ottimo disco

Lascia un commento

live report

Dt omb

DEVIN TOWNSEND
Streaming - Canada

Settimo concerto in streaming per Mr. Townsend; stavolta da casa, non una qualsiasi, ma una villa a tre piani con tetti a spiovere completamente immersa ed isolata nella foresta a due passi da un lago immenso il tutto in una giornata di sole perfetta; in poche parole...

May 11 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web