You are here: /

Rage Nucléaire: Black Storm Of Violence

data

12/08/2014
45


Genere: Black Metal Grindcore
Etichetta: Season Of Mist
Distro:
Anno: 2014

Di questo 'Black Storm Of Violence' ogni cosa è trascurabile. Partendo dunque in medias res, i Rage Nucléaire somigliano molto nella forma agli Anaal Nathrakh, e almeno nelle intenzioni suonano un black metal intriso di modernità che vorrebbe suonare allucinato e disturbante senza però avere un minimo mordente o spunto d'interesse. Non basta la forza promotrice di Season Of Mist ad ingannare l'ascoltatore più dedito a questa forma musicale; non è neppure sufficiente la presenza di una figura come quella di Lord Worm, tra l'altro qui relegata a semplice frontman "rumorista" dai vocalizzi plurieffettati; non vi è artifizio che tenga innanzi alla pochezza musicale dimostrata in questo 'Black Storm Of Violence', disco a dir poco scontato, ripetitivo e difficile da ascoltare a causa inoltre di una produzione per nulla favorevole alla fruizione. Trascurabile anche per gli aficionados più intransigenti, probabilmente questo progetto ha attirato l'interesse di un'etichetta di norma attenta come la succitata Season Of Mist unicamente per l'illustra partecipazione dell-ex frontman dei Cryptopsy e per l'attenzione che ne sarebbe derivata; differente è però il riscontro con il prodotto finale, di cui invero poco si salva. Un peccato per i Rage Nucléaire che hanno dunque fallito l'uscita discografica, una colpa per un'etichetta spesso sinonimo di garanzia che poteva sicuramente investire tempo ed energie in progetti musicali più appetibili: molti di essi attendono di essere scoperti, privi dell'attenzione che meriterebbero e sostituiti invece da uscite di questo tipo.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web